WWDC 2018 – Apple presenta ufficialmente iOS 12


Oggi grande giorno, Apple presenta ufficialmente al suo WWDC 2018, il nuovo sistema operativo, ovvero iOS 12.

Apple presenta ufficialmente iOS 12, vediamo di seguito, le novità più interessanti.

iOS 12 sarà un aggiornamento maggiore con fix e anche nuove funzioni, raddoppiando anche le performance sui dispositivi.

Su iOS 12, le app adesso si lanceranno il 40% più in veloci, la tastiera sarà del 50% più veloce e la fotocamera fino a 70% più veloce.

iOS 12 include tantissimi miglioramenti ed ottimizzazioni.

Adesso con iOS 12 le performance della CPU si adattano ai contenuti, infatti quando andremo a lanciare un’app avverrà immediatamente un boost , prima invece richiedeva più tempo.

iOS però non include solo fix e miglioramenti ma anche tante nuove funzioni, vediamo quelle più interessanti.

Con iOS 12 e ARKit 2.0 adesso i dispositivi riusciranno a misurare i pollici e i centimetri tramite la realtà aumentata, tutto tramite un app, si parte da un punto, si preme sullo schermo e si sposta il telefono e immediatamente si otterrà la misurazione.

L’App riuscirà a riconoscere automaticamente i rettangoli, quindi basterà inquadrare qualcosa e si otterranno in automatico le informazioni sulle misure.

Adesso, Adobe diventa un partner di Apple relativamente ad ARKit.

Iniziamo con l’ app Immagini e con la funzione “Cerca”:

  • l’ app è stata migliorata nettamente, in iOS 12 la ricerca inizia ancora prima di scrivere qualcosa, con il Search Suggestions.

Adesso si potranno cercare Luoghi, Eventi e parole specifiche e viene introdotto anche il tab “For You” come in App Store.

Con iOS 12 arriva anche una nuova funzionalità Do not Disturb:

Inserità nuova funzionalità, arriva il Do not disturb during bedtime, (Non disturbare durante il sonno) che aiuterà le persone a dormire meglio riducendo la luminosità del display, infatti di notte si potrà impostare automaticamente per mostrarci una schermata tutta nera con l’orologio e nient’altro.

Le nuove modalità di Non disturbare permetteranno di interrompere anche la funzione in automatico in base a un’ora, ad una posizione o ad un’azione predefinita.

Nel control Center con il 3D Touch adesso, si potrà scegliere che tipo di “Non disturbare” vogliamo impostare, insomma, le notifiche su iOS 12 diventano più intelligenti e adesso verranno raggruppate per applicazione e anche per argomento, con un solo swipe si potranno eliminare un intero gruppo di notifiche.

Un’ altra novità di iOS 12 è il nuovo formato di file per condividere animazioni e quant’altro, il file avrà un estensione USDZ.

iOS 12 introduce anche nuove Animoji e il nuovo Tongue Detection, in cui tutti i personaggi risponderanno anche ai movimenti della nostra lingua.

Come nuove animoji sono stati introdotti il fantasmino, il koala, la tigre ed il t-rex.

Adesso con iOS 12, le Animoji diventano personabilizzabili, prendendo il nome di Memoji,  ovvero Animoji personalizzate, che potremo creare per somigliare più a noi, o anche a qualche amico.

Ecco quali dispositivi supporterà iOS 12:

iPhone:

  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone SE
  • iPhone 5s

iPad:

  • 12.9-inch iPad Pro 2nd generation
  • 12.9-inch iPad Pro 1st generation
  • 10.5-inch iPad Pro
  • 9.7-inch iPad Pro
  • 9.6-inch iPad
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad 5th generation
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3
  • iPad mini 2

iPod Touch:

  • iPod Touch 6th generation

iOS 12, sarà disponibile in autunno, stasera Apple rilascierà la prima verisone beta agli sviluppatori e nei prossimi giorni anche la versione Beta Pubblica.