WhatsApp iOS – Con il nuovo aggiornamento potrebbe arrivare la funzione Push to Talk *Arrivato Stanotte” 2


Tutti conosciamo la nota applicazione di messaggistica su iOS, parliamo di WhatsApp, che a breve dovrebbe aggiornarsi, portando con se una nuova funzionalità.

Stiamo attendendo tutti, ormai l’aggiornamento della popolare applicazione di messaggistica su iOS, WhatsApp, che molto probabilmente dovrebbe introdurre una nuova funzionalità.

Sul web, compare una e-mail da parte dell’azienda, che chiede ad uno sviluppatore di Hong Kong, una traduzione in cinese delle nuove stringhe di testo per WhatsApp.

Il punto interessante è la traduzione di una nuova funzionalità chiamata Push to Talk.

Questa richiesta da parte dell’azienda, fa ipotizzare ad un arrivo di un pulsante dedicato per questa funzionalità.

Non è tutto quì, se prima era un ipotesi, con l’immagine che vedete, molto probabilmente non lo sarà più, poichè, si nota una nuova interfaccia dell’applicazione per iOS ed è anche ben visibile un pulsante con il microfono.

Attenzione però che nulla è stato ancora confermato dall’azienda.

E voi cosa ne pensate? Sarà utile questa nuova funzionalità? Fateci sapere le vostre idee.

Se ci dovrebbero essere ulteriori aggiornamenti ve li faremo sapere il prima possibile.

*AGGIORNAMENTO X1*

Questa notte, come riportato nell’articolo su, Whatsapp ha aggiunto una nuovissima funzione che troverete sui vostri dispositivi senza bisogno di aggiornare l’applicazione.

Si tratta di push-to-talk che funziona in una maniera del tutto nuova rispetto alla precedente funzione “nota audio”.

Una funzione che sicuramente era stata già progettata in precedenza e attivata in remoto.

Da oggi, riusciremo a parlare con uno o più contatti contemporaneamente tramite la nota applicazione di messaggistica istantanea.

La nuova funzionalità funziona sia con i singoli contatti che con le chat di gruppo.

Se provate ad aprire Whatsapp, troverete al posto di “Invia” un pulsante di colore grigio con il simbolo del microfono.

Si tratta del push-to-talk, che permetterà di inviare i messaggi audio, tramite un tap.

La registrazione terminerà nel momento in cui rilasceremo il pulsante, invece tramite uno swipe verso sinistra durante la registrazione annulleremo l’operazione.

Una cosa interessante, come già accorto anche io stamattina, è che, a differenza delle precedenti “note audio”, i messaggi registrati non vengono memorizzati nel dispositivo,quindi non ci sarà nessuno spazio occupato nella memoria del proprio dispositivo.

Se non troverete ancora la nuova feature, sul vostro dispositivo, non preocupatevi, perchè gli sviluppatori la stanno già attivando a tutti gli utenti, fra qualche ora potrebbe essere disposnibile per tutti.