Regalo di Natale di Apple – WhatsApp diventa gratis per un periodo limitato


Un altro bel regalo di Natale da parte di Apple per WhatsApp Messenger, la nota Applicazione di messaggistica, da oggi e per un periodo di tempo limitato potrà essere scaricata gratuitamente direttamente da App Store.
Vi leggo le note di rilascio dell’applicazione:
  • SENZA SPESE NASCOSTE: Dopo aver scaricato
  • l’applicazione, potete usarla per chattare quanto
    volete. WhatsApp usa la connessione Internet: 3G/EDGE o Wi-Fi se
    disponibili.
  • MULTIMEDIA: Inviate video, immagini e note vocali
  • CHAT DI GRUPPO: Potete effettuare conversazioni di gruppo
    con i contatti. Potete aggiungere o rimuovere partecipanti del gruppo, cambiare
    oggetto del gruppo e impostare un’icona per il gruppo.
  • PERSONALE: Potete impostare una foto del profilo che verrà visualizzata a tutti i contatti
  • SENZA COSTI INTERNAZIONALI: L’invio di messaggi
    WhatsApp internazionali è gratuito, proprio come l’invio di e-mail
    internazionali. Potete Chattare liberamente con gli amici in tutto il mondo, se
    anche loro hanno installato WhatsApp Messenger.
  • SENZA PIN, SENZA NOME UTENTE: WhatsApp funziona con il proprio numero di telefono, proprio come gli SMS, e si integra perfettamente
    nella rubrica indirizzi del telefono esistente.
  • NON OCCORRE FARE IL LOGIN O LOGOUT: Con WhatsApp
    non si hanno i problemi del login o del logout da un altro computer o
    dispositivo. Grazie alle notifiche push, si possono ricevere SEMPRE i messaggi con
    WhatsApp.
  • NON OCCORRE AGGIUNGERE CONTATTI: Il collegamento
    con i contatti avviene automaticamente tramite la rubrica. I contatti che hanno installato WhatsApp Messenger, saranno
    automaticamente visualizzati nei Preferiti, simile a un elenco contatti.
  • MESSAGGI OFFLINE: Se si perdono le notifiche push,
    WhatsApp salva i messaggi offline, in modo da poterli leggere al
    prossimo avvio dell’applicazione.
WhatsApp sarà gratuito
solo per un periodo limitato di tempo, vi consiglio quindi di
affrettarvi effettuando il download direttamente dall’ AppStore, oppure da iTunes.
Stay Tuned…