Recensione della settimana – iCleaner Pro, la recensione completa 1


Oggi incominciamo con una nuova serie di articoli, in cui i protagonisti saranno le recensioni di tweak o app varie. Pubblicheremo una nuova recensione a settimana, precisamente il Sabato.
Oggi andiamo a vedere punto per punto il famoso tweak iCleaner Pro e tutte le funzioni!

iCleaner Pro è la migliore app disponibile su Cydia che permette di velocizzare e pulire il vostro iPhone/iPad.

Dopo aver aperto l’applicazione (raggiungibile normalmente dal solito elenco), verremo avvolti da una grafica in stile iOS 7/8, quindi con uno stile molto minimale e flat.

Nella prima pagina, come vedete sopra, si potranno eseguire le seguenti operazioni:

  • Scegliere quali file rimuovere o meno
  • Effettuare un’analisi, in modo tale da avere una panoramica sui file che potremmo cancellare
  • Effettuare direttamente la pulizia, con conseguenti rischi di perdita di file necessari (possibilità veramente molto bassa…

Effettuata la pulizia,ci verrà richiesto di eseguire un respring o meno, altrimenti lo eseguirà entro i 10 secondi prestabiliti.
Spostandoci nel pulsante “+”, potremo vedere una seie di impostazioni avanzati,ovvero:

  •  Deamon D’avvio: possibilità di abilitare oppure no alcuni specifici deamon
  • Addon di Cydia Substrate: Potremo disabilitare gli Add-on di Cydia Substrate, come ad esempio il RocketBootstrap
  • Preference Bundles: Potremo disabilitare/abilitare le preferenze per ciascun tweak
  • File Impostazioni: Raccoglie i file delle impostazioni di ogni tweak, anche quelli disinstallati tempo fa
  • Lingue:Potremo cambiare lingua all’app e aggiornare le definizioni dei dizionari
  • Immagini: Gestire gli sfondi e le immagini presenti sul nostro iDevice.

Rivolgendoci invece alle vere impostazioni (rotellina in basso a destra), potremo:

  • Attivare Modalità Test: Permette di eseguire un backup prima della pulizia, con possibilità di recuperarlo con un’opzione sotto
  • Visualizzare i file di log
  • Activator: Potremo associare un gesto alla pulizia automatica del device o all’apertura dell’applicazione in questione
  • Flipswitch: Funzioni identiche al precedente, sfruttando invece Flipswitch
  • Interfaccia utente: Potremo decidere se visualizzare le pubblicità o meno e decidere se visualizzare un pop-up di avvertimento ogni talvolta che finiamo una pulizia
  • Registrazione: permette di mostrare lo stato della registrazione e in tal caso di acquisire una licenza.

Questa era quindi la recensione completa di iCleaner Pro, tweak che si è rivelato “rispettoso” di ciò che promette, eseguendo la pulizia del nostro device da file inutili egregiamente.
Il tweak è disponibile gratuitamente nella repo di BigBoss (per la Pro,in nostro possesso, bisogna pagare $2.49)

A questo punto vi lascio al video della nostra recensione completa di iCleaner Pro :