Jailbreak Untethered di iOS 7.0.5 su iPhone 5S e iPhone 5C


Qualche ora fa, come avete ben saputo, la Apple ha rilasciato iOS 7.0.5, per correggere dei bug riscontrati nelle versioni precedenti e allo stesso tempo portando anche dei miglioramenti.

9k=

Qualche ora fa, la Apple ha rilasciato iOS 7.0.5 e come spiegato in questo articolo, porta dei miglioramenti a FaceTime e correzioni di bug riscontrati nelle versioni precedenti.

Nello stesso articolo, vi era stato spiegato di stare lontani da questo nuovo aggiornamento, poichè non si sapeva se la Apple, avesse bloccato o meno alcuni exploit per eseguire Evasi0n.

La risposta è immediata, il Jailbreak sui due dispositivi si può eseguire, ma con una versione modificata di Evasi0n.

A questo punto, non ci resta che, sinteticamente, poichè trovate tutta la guida in questo articolo, vedere insieme come eseguire il Jailbreak Untethered su iPhone 5S e iPhone 5C.

Vi ricordo che, è consigliabile, prima di eseguire la procedura di sblocco, una sincronizzazione e un backup sia con iTunes che con iCloud e la disattivazione del blocco dispositivo.

Come già spiegato in precedenza, questo tipo di sblocco è solamente per l’ iPhone 5S e l’ iPhone 5C, un ‘altra cosa importante è che dopo la procedura di sblocco, bisogna salvare immediatamente i certificati SHSH, prima che la Apple li blocchi, per un ripristino di urgenza.

Per eseguire la procedura abbiamo bisogno di :

  • Un dispositivo con iOS 7.0.5 (DOWNLOAD) in questo caso iPhone 5S o iPhone 5C
  • Sistema operativo OS X (minimo 10.6) o Windows (minimo XP)
  • Versione modificata di Evasi0n 7 per Windows (DOWLOAD)
  • Versione Modificata per Mac (DOWLOAD).

La procedura completa per eseguire il Jailbreak Untethered, la trovate QUI’, poichè è identica a quella di iOS 7.0.4.