Jailbreak iOS 9 – Apple chiude uno degli exploit scoperti dal Team Pangu e dal Team Taig


Il 9 settembre Apple ha rilasciato il tanto atteso major updates per tutti i suoi dispositivi, parliamo di iOS 9, in questo nuovo aggiornamento sembrerebbe che Apple abbia patchato una delle tante vulnerabilità scoperta da Pangu e dal Team Taig.

Apple giorno 9 settembre ha rilasciato iOS 9 per tutti i dispositivi, in serata pubblica un nuovo documento che fornisce il contenuto di sicurezza dell ‘ultimo aggiornamento del software.

Il documento rilasciato rivela che Apple ha anche patchato un exploit di sicurezza in iOS 9 e ha ringraziato il team Pangu e il team Taig per aver scoperto la falla di sicurezza.

Il documento riporta quanto segue :

dyld

Disponibile per: iPhone 4s e successivi, iPod Touch (5a generazione) e successivi, iPad 2 e versioni successive.

Un’ applicazione potrebbe essere in grado di aggirare la firma del codice.

Descrizione: un problema esiste con la validazione del codice firma di alcuni eseguibili. Questo problema è stato risolto grazie ad un miglior controllo dei limiti.

CVE-ID

CVE-2015-5839: @PanguTeam, Taig Jailbreak Team

Ricordo che Apple aveva già patchato diverse vulnerabilità in iOS 8.4.1, utilizzate dal team Taig per eseguire il Jailbreak in iOS 8.1.3/iOS 8.4, ma nonostante ciò non si capisce se Apple abbia patchato la vulnerabilità che è stata evidenziata dal team Pangu in iOS 8.4.1.

Ricordo a tutti che iOS 9 è Jailbroken, il giorno dopo del rilascio di iOS 9, il noto iH8Sn0w ha pubblicato un video per dimostrare che iOS 9 può essere sbloccato

Come tutti possiamo immaginare, non ha intenzione di rilasciare il tool per eseguire jailbreak di iOS 9, quindi dovremo aspettare notizie dal Team Pangu o dal Team Taig.

Rimaniamo in attesa per ulteriori aggiornamenti.