iOS – Jekyll il nuovo Malware scoperto per iOS 1


Una notizia non tanto bella per gli utenti Apple e anche per quanto riguarda la sicurezza di Apple, nella giornata di ieri, dei ricercatori della Georgia Tech University hanno scoperto un nuovo Malware per iOS.

Nella giornata di ieri, alcuni ricercatori della Georgia Tech University, hanno trovato un metodo per iniettare un trojan su iOS.

Il trojan si chiama Jekyll e al momento, è soltanto in via sperimentale.

Il trojan per iOS, molto presto potrebbe diventare un vero e proprio pericolo per tutti i dispositivi iOS.

Il nuovo metodo di attacco prevede una realizzazione di un’applicazione che, apparentemente innocua, al suo interno nasconde un malware.

Tramite questa applicazione, in remoto, lo sviluppatore, può modificare le componenti dell’applicazione e trasformarne il suo comportamento, anche dopo l’ approvazione da parte della Apple.

Vediamo insieme le parole dei ricercatori :

“Abbiamo effettuato con successo un attacco su più dispositivi su cui era installata un’applicazione di tipo Jekyll. 

Il risultato dimostra che, malgrado la sicurezza su iOS, si possono fare delle operazioni malevoli come mandare tweet, scattare foto, rubare informazioni, mandare e-mail e SMS, attaccare altre applicazioni, senza che il proprietario del telefono si accorga di nulla.”

Apple è stata già avvisata immediatamente del sistema, al momento non ci dovrebbe essere nessun pericolo per gli utenti.

Questa falla sicuramente sarà risolta con iOS 7.

Vi ricordo che antecedente a questo problema, era stato scoperto anche la falla dell’alimentatore modificato che era capace di iniettare un codice malevolo su iPhone.

Tutto questo, però mette qualche dubbio sulla sicurezza impenetrabile di iOS.

La dimostrazione ufficiale e pratica, di Jekyll sarà effettuata alla USENIX Symposium di Washington il 14 agosto.

E voi cosa ne pensate?