iOS – Anche WhatsApp per iPhone diventa a pagamento con canone annuale come Android


Una notizia arriva in quest’ultima ora anche anche per WhatsApp per iPhone, il servizio di messaggistica immediata.

Sembri proprio che anche WhatsApp entro l’anno, si trasformi in un servizio con abbonamento annuale come lo è già per Android.

A far partire questa voce è stato direttamente il CEO di WhatsApp.

In poche parole, WhatsApp per iOS, si potrebbe continuare ad usare con il pagamento di un canone annuale.

Attualmente, coloro che utilizzano l’ iPhone, possono effettuare il download di WhatsApp dall’App Store pagando solamente un contributo una sola volta, al momento del Download dell’applicazione, di 0,89 euro.

Per Android, invece, la cosa è diversa, poichè il download iniziale da Google Play è gratuito e vale per 12 mesi, alla fine dei quali, per poterlo continuare ad utilizzare, bisogna pagare il canone annuale di 0,99 dollari, ossia 79 centesimi di euro.

WhatsApp, quindi, dovrebbe divenire un servizio in abbonamento con canone annuale, già a partire da quest’anno.