iOS 11 beta 1 – Apple lo rilascia agli sviluppatori [Aggiornato x33]


Nella giornata di oggi Apple ha presentato il tanto atteso iOS 11 ricco di novità, dopo il WWDC ha rilasciato la prima beta agli sviluppatori.

Apple dopo aver presentato al WWDC 2017, il tanto atteso iOS 11, a fine Live, ha rilasciato iOS 11 beta 1, ricco di novità come potete leggere nell’ articolo dedicato di presentazione.

Ricordo a tutti che iOS 11, sarà compatibile con i seguenti dispositivi:

  • iPhone SE
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 5s
  • iPad Pro 12.9″ (seconda generazione)
  • iPad Pro 10.5″
  • iPad Pro 12.9″
  • iPad Pro 9.7″
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad (2017)
  • iPad 4
  • iPad Mini 4
  • iPad Mini 3

Questa prima beta può essere installata solo se provvisti di profilo sviluppatore e se registrati al Developer Center, in oltre va ricordato che la versione pubblica di iOS 11 beta 1 sarà rilasciata a fine mese e la versione finale sarà rilasciata per tutti a Settembre, ma iniziamo con le novità nei dettagli.

Novità:

  • Questa major release è instabile quindi si sconsiglia di installarla sui dispositivi di uso generale, è giusto che sia così;
  • Nuovo sfondo di Default;

  • Adesso il dispositivo si sblocca facendo scorrere verso l’ alto la schermata di blocco;
  • Touch ID più veloce;
  • Nuovo Centro di Controllo;

  • Adesso è possibile registrare anche lo schermo del dispositivo;

  • Ritornano le barre del segnale al posto dei pallini, design della batteria modificato;

  • Presente l’ App File;
  • iTunes Store e AppStore sono stati ridisegnati con nuove icone;

  • Impostazioni dispositivo ridisegnata e con nuovi menù;
  • Ritornata la funzione Emergency SOS;

  • In Impostazioni > Generali è stato introdotto un nuovo pulsante “Spegni” per spegnere il dispositivo;
  • Adesso scompaiono anche i nomi sulle applicazioni che si inseriscono nel Dock;

  • Nuova schermata codice di sblocco, adesso ancora più flat;

  • Nuova schermata quando si deve inserire il codice sicurezza;

  • Adesso si può scegliere il formato sia delle foto che Video, direttamente dalle impostazioni della fotocamera;

  • Rimosso AirDrop dal Centro di Controllo;
  • Cambiate le animazioni quando si aprono e si chiudono le cartelle;
  • Supporto GIF Animate anche per la fotocamera;
  • Nuovi Widget nella schermata di blocco;
  • Anche su iPhone è installata di Default l’ app Files, quindi non è solo su iPad;
  • Trovato un bug nell’ app Mappe, non si può utilizzare la nuova funzionalità “Non Disturbare”, adesso segnala la corsia da mantenere in strada;

  • Introdotta la nuova tastiera a una mano;

  • Non si può accedere a Twitter e Facebook utilizzando le proprie API, per accedere inserire manualmente Mail e Password;
  • Adesso quando si alza o si abbassa il volume non compare più al centro della Home l’ HUD del volume;
  • Nuova App per iMessage che mostra una barra inferiore e nuovi stickers;
  • Quando si ascolta la musica, appare un nuovo Widget nella LockScreen;
  • Nuovo design dell’ App Mail in stile ancora più Flat;
  • L’ app calcolatrice adesso ha i tasti circolari;
  • Ora è ufficiale, le app a 32Bit non funzionano più su iOS 11;

  • Con iOS 11, abbiamo la possibilità di selezionare più app per poi spostarle in altre pagine, possiamo confermare che quì è stato implementato il Tweak di Cydia MultiIconMover (MultiIconMover+);
  • iOS 11 migliora anche lo spazio libero su iPhone e iPad;
  • Adesso iOS 11 potrà rispondere anche alle chiamate automaticamente.

Questo articolo è in continuo aggiornamento, ritornate a visitarlo per vedere se ci sono ulteriori novità riscontrate.

Stay Tuned….