fbpx
26 Settembre 2022

TUTTO HACKINTOSH CYDIA & JAILBREAK

Arrivare Dove Gli Altri Non Arriveranno Mai…..

Guida – Come recuperare l’iphone 5 dopo una caduta in acqua

Spesso accade, che distrattamente il nostro iPhone 5, ci cade dalle mani andando a finire dentro sostanze liquide come l’acqua. C’è un procedimento che al 90% vi farà recuperare il salvabile.
 Nel momento in cui vi cade, non dovete accenderlo per nessun motivo. Come ben sappiamo, l’ iPhone 5 ha una batteria non removibile e questo è un problema. Per limitare i danni, dalla caduta in acqua, dovete innanzitutto spegnerlo immediatamente e non accenderlo per diversi giorni fino al termine della procedura per il recupero.
Cominciamo:
Prima di tutto dovete procurarvi un paio di chili di riso.
Preparate un sacchetto senza fori, riempitelo con il riso e mettete al suo interno il vostro iPhone 5 bagnato.

A questo punto, dovete sigillare il sacchetto e lo dovete mettere lontano da fonti di calore e umidità.

Dopo circa una settimana riaprite il sacchetto, contenente il vostro iPhone 5 e provate ad accenderlo.

Se si accende e funziona allora, molto probabilmente avrete salvato il vostro dispositivo.
In caso contrario è giunta dovete rivolgervi all’assitenza Apple.
Vi ricordo, che questa guida è funzionante al 90%.
Stay tuned….
TUTTO HACKINTOSH CYDIA & JAILBREAK
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: