Evad3rs – Il team spiega all’ HITB 2013 come ha effettuato il Jailbreak di iOS 6


Qualche giorno fa ad Amsterdam, si è tenuta la conferenza sulla sicurezza, HITB 2013, dove hanno partecipato i maggiori esponenti sulla sicurezza dei dispositivi, inclusi i facenti parte del Team Evad3rs, coloro che hanno portato lo sblocco sui dispositivi Apple.

Il Team Evad3rs, composto da @planetbeing, @pod2g, @musclenerd e @pimskeks ha reso disponibile un documento in PDF, che spiega al meglio, come ha realizzato il Jailbreak per iOS6 (Evasi0n), iniettando un codice in iOS.

Anche il famoso hacker tedesco @i0n1c (Stefan Esser), aveva messo a disposizione al team, la procedura utilizzata per iniettare codice nel kernel iOS per completare il Jailbreak Untethered di iOS 6 (ultimo iOS 6.1.2).

Come ben tutti ormai sappiamo, iOS 6.1.3 è stato rilasciato, ma il Jailbreak Untethered non funziona, poichè la Apple ha chiuso le falle del Team e gli hacker non vogliono bruciare i possibili exploit, per il successivo firmware di Casa Cupertino iOS 7.

Il Team vuole attendere il rilascio di iOS 7.0/7.1 per mettersi al lavoro ad un nuovo Jailbreak Untethered per i nostri dispositivi.

Vi ricordo che qualche giorno fa, @p0sixninja aveva comunicato che aveva trovato diverse falle di sicurezza, ma che molto probabilmente sarebbero state utilizzate per il prossimo Jailbreak.

L’hacker, ha anche detto che non avrebbe rilasciato il Jailbreak Untethered per un iOS minore, ma probabilmente iOS 7.1.

Buona Lettura….